Skin Fetish: Divine Blush Blush PAT MC GRATH

Blush in polvere setoso come un petalo dalle tonalità sfumabili, con un esclusivo finish dal tocco ... Per saperne di più
  • bvseo_sdk, dw_cartridge, 17.1.0, p_sdk_3.2.0
  • CLOUD, getAggregateRating, 7ms
  • reviews, product

1€ = 1 punto
150 punti = -10% sul tuo prossimo acquisto

564816
NOVITÀ
  • tab description Descrizione

    Blush in polvere setoso come un petalo dalle tonalità sfumabili, con un esclusivo finish dal tocco vellutato. Questo blush in polvere satinata è composto da strati di colore perfettamente modulabili, per un’applicazione omogenea e impeccabile.

    Applicare sopra il fondotinta per una pigmentazione intensa, o dopo la cipria per valorizzare l’incarnato con un velo di colore diffuso. Declinato in un’ampia gamma di vivaci tonalità di tendenza, realizzate in una formula unica per sublimare ogni incarnato.

  • tab tips Istruzioni per l'uso
    · Utilizzando un pennello specifico per blush, stendere sulle guance delineando una forma a “C” dagli zigomi alle tempie.
    · Utilizzare una tonalità più intensa per enfatizzare i volumi sotto gli zigomi, ai lati del naso e lungo il profilo del mento.
  • tab ingredients Ingredienti
    MICA, ALUMINA, ZINC STEARATE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, METHYLPROPANEDIOL, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, CAPRYLYL GLYCOL, ALUMINUM HYDROXIDE, SODIUM DEHYDROACETATE, PHENYLPROPANOL, KAOLIN, RED 28 LAKE (CI 45410), ULTRAMARINES (CI 77007), YELLOW 5 LAKE (CI 19140), IRON OXIDES (CI 77491).

    La lista di ingredienti può subire dei cambiamenti, il consumatore deve far riferimento al packaging del prodotto per la lista ingredienti più aggiornata.
  • Recensioni

    Guarda le recensioni dei clienti

    • bvseo_sdk, dw_cartridge, 17.1.0, p_sdk_3.2.0
    • CLOUD, getReviews, 6ms
    • reviews, product
    • bvseo_sdk, dw_cartridge, 17.1.0, p_sdk_3.2.0
    • CLOUD, getContent, 7ms
    • questions, product
Pat McGrath è una delle truccatrici più prestigiose al mondo e la sua influenza nel mondo della bellezza e della moda non ha rivali da oltre 20 anni. L'aspetto visionario che immagina - quindi crea per sfilate di moda, pubblicità e riviste - definisce i futuri canoni della bellezza.