Questo sito utilizza cookies (propri e di terze parti) per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare sul sito (ad esempio accedendo a un'area del sito o selezionando un elemento del sito) acconsenti all'uso di cookies. Se vuoi saperne più o negare il consenso a tutti o alcuni cookies clicca qui.
Piastra a vapore I Pro 230 Steam - BABYLISS
 

BABYLISS

Piastra a vapore I Pro 230 Steam

  • esclusiva web

La piastra dei parrucchieri: il vapore idrata i capelli e distende la fibra capillare per capelli 4 volte più lisci 2 volte più a lungo alla prima passata! Caratteristiche: - Funzione vapore ...

Per saperne di più
TO DO
ST395E
  • esclusiva web
€99,90
spedizione gratuita
DisponibileAggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Consigli di utilizzo
La piastra dei parrucchieri: il vapore idrata i capelli e distende la fibra capillare per capelli 4 volte più lisci 2 volte più a lungo alla prima passata!

Caratteristiche:
- Funzione vapore automatico (2 posizioni)
- Funzione Ionic
- Temperatura regolabile: 5 posizioni
- Raggiungimento temperatura immediato e uniforme: risultato efficace e capelli protetti
- Piastre flottanti Titanium Ceramic 38 x 85 mm
- Schermo digitale per una regolazione precisa
- Pettine retrattile 3 posizioni
- Spegnimento automatico
- Tappetino termoresistente
- Cavo girevole

Per quale tipo di capelli?
Adatta a tutti i tipi di capelli, anche i più difficili da lisciare.

Come si utilizza?
Per lisciare i capelli lunghi e di media lunghezza, soffermarsi 5-10 secondi su ogni ciocca.
Passare la piastra una sola volta sulla ciocca, per evitare di danneggiare le fibre capillari. L'efficacia delle piastre BaByliss Paris consentono di ottenere una chioma perfettamente liscia alla prima passata, rispettando così la salute dei capelli.

1. Scegliere la temperatura adatta ad ogni tipo di capello.
Capelli sottili, decolorati, sfibrati o secchi: 130°C - 160°C
Capelli normali, colorati e/o mossi: 160°C - 200°C
Capelli spessi e difficili: 200°C - 235°C

2. Suddividere i capelli in ciocche e fissarli con delle pinze. Prendere una ciocca.

3. Far scivolare delicatamente la piastra dalle radici fino alle punte.

Consulta i commenti dei clienti